Diary 2016

DIARY 2016

Un'altra presentazione del libro di Massimo Casprini "I Finestrini del Vino", questa volta alla Libreria LEF in via de' Pucci. E' incredibile, ma la prima edizione è quasi esaurita e presto andremo in ristampa.

Contemporaneamente siamo quasi pronti a pubblicare la versione del libro in lingua inglese.

Un'altra strana porticina su un muro di Siena, segnalata da un caro amico. Questa volta in via della Sapienza. La mettiamo accanto a quella del Palazzo Magnifico e la confrontiamo con quella dell'8 novembre che vedete qui sotto. Hanno tutte in comune 4 cose: sono più grandi delle buchette fiorentine, non hanno cornice di pietra, non hanno segni di "picchiotto" e sono su facciate rigorosamente di mattoni. Senesi di tutto il mondo scatenatevi e mandateci altre segnalazioni!

a cura di Matteo Faglia

Santo Stefano risponde per primo al nostro appello senese inviandoci una duplice, inedita segnalazione: in via Franciosa e in via Percennesi ci sono due inequivocabili buchette... di ferro. Dunque non solo legno a Siena e, molto probabilmente, anche un modo diverso di chiamare queste aperture: sportelli o cancellini.

A questo punto è sempre più necessario approfondire!

15

DIC

2

DIC

26

DIC

We apologize to our English readers but the DIARIO (DIARY) will only appear in Italian on our website, since it is updated so frequently.

14

NOV

8

NOV

C'è una città della Toscana che non riusciamo ancora bene ad inquadrare nel discorso "finestrini del vino". Si tratta di Siena, dove oggi ci viene segnalata questa apertura nel muro esterno di Palazzo Ravizza, molto simile ad un'altra su Palazzo Magnifico: le dimensioni sono più grandi del solito, ma si sa, Siena ha sempre voluto distinguersi da Firenze. Approfondiremo.

La nostra associazione partecipa alla conferenza sulle Buchette del Vino il giorno giovedì 24 Novembre alle 17.30 in via dell'Oriuolo 24 presso il Museo Fiorentino di Preistoria "Paolo Graziosi".

Elisabetta Brogi parla anche di "Storia e storie degli usi alimentari nella Firenze del Rinascimento", Massimo Casprini presenta il suo libro "I Finestrini del Vino".

7

NOV

In Borgo San Jacopo c'è Casa Corsini, che non è l'abitazione della nostra Diletta, ma lo scrigno che custodisce una buchetta assolutamente inedita. Guardatela, con quel pezzo di pietra che manca e che sembra darle un aspetto ancora più prezioso.

Ecco che finalmente vediamo la parte anteriore della buchetta che si trova all'interno del ristorante Cinghiale Bianco.

3

NOV

Oggi è il giorno di Fiesole. Per una incredibile coincidenza ci arrivano due segnalazioni che riguardano la collina sopra Firenze. Paola Colesanti manda la foto di un'inequivocabile apertura all'inizio di via Vecchia Fiesolana, trasformata in citofono. L'altra invece è all'interno della Torre dei Caldani, in via Ferrucci: il proprietario ci ha inviato la foto, precisando che lo sbocco all'esterno non esiste più. Peccato.

30

OTT

E' arrivato in fondo questo incredibile mese d'ottobre. Con una bella immagine che ci arriva da Barberino di Mugello, accanto al portone principale di Palazzo Torrigiani al numero 6 di Corso Marco da Galliano nella frazione di Galliano.

I territori intorno a Firenze e più in generale della Toscana custodiscono senz'altro tante altre sorprese: per adesso sono più di 50 le buchette censite, ma siamo soltanto all'inizio!

29

OTT

27

OTT

Non ci posso credere: su quel portone vicino a casa mia, davanti al quale passo tutti i giorni, ieri sera, per la prima volta, ho notato il segno inequivocabile di una buchetta! E non è un portone qualunque: sto parlando dell'ingresso del Museo di Antropologia in via del Proconsolo 12.

Da quando Ricciardo Artusi, 19 giorni fa, ci ha mostrato il recupero in via dei Ginori, i ritrovamenti di "buchette di legno" si stanno moltiplicando

anche a Firenze: erano 2, adesso sono 6.

Visita guidata in pieno centro, con

Diletta Corsini a condurre il gruppo di soci alla scoperta dei segreti non solo delle buchette del vino, ma di tanti altri tesori nascosti della città di Firenze.

Davvero molto interessante e insolito, come percorso.

26

OTT

Su Repubblica di oggi, inserto Firenze, c'è un bellissimo articolo di Laura Montanari sulle Buchette del Vino. Cita la recente scoperta di Ricciardo Artusi, parla della nostra Associazione e dell'incredibile numero (155) di referenze censite ad oggi, del libro di Massimo Casprini I FINESTRINI DEL VINO, delle visite guidate che stanno iniziando in giro per la città.

25

OTT

22

OTT

21

OTT

Arriva dalla nostra socia fondatrice Mary Forrest una informazione molto particolare. In via degli Alfani, nell'ingresso che porta al negozio La Maona, c'è un interno molto stretto che una volta era un vicolo che collegava la via con una corte se non addirittura con Piazza SS. Annunziata. Ebbene, lì si trova la cornice interna di una buchetta inedita, sulla quale val la pena approfondire le ricerche.

Diletta Corsini telefona concitata: ha scoperto, sotto la vernice un po' scrostata di un portone, un'altra inequivocabile traccia di buchetta in via de' Bardi: questa volta al numero 3r. Ma allora ce ne sono diverse nel legno dei portoni fiorentinio Dobbiamo sempre tenere gli occhi aperti.

Ore 15.30, partenza da Piazza Antinori. Oggi si è svolta la prima visita guidata organizzata dall'Associazione Buchette del Vino per i propri soci.

Un itinerario di un'ora e mezza con notizie specifiche e uno sguardo nuovo su Firenze e la sua storia, condotto con grande bravura e passione in lingua inglese da Corinna Carrara. Replica sabato prossimo, 29 ottobre, questa volta in italiano e sotto la guida di Diletta Corsini.

19

OTT

L'intenzione era quella di andare semplicemente a fotografare la buchetta della Villa Il Pozzino, in cima a Via Giovanni da Sangiovanni, in zona Castello.

Ed ecco l'apparizione: al n.8a, a metà salita, questa buchetta bianca e grigia, mai vista prima. Una gentilissima signora mi fa affacciare dentro casa: l'apertura è murata, ma la cornice interna c'è eccome! E una volta lì c'era la cucina.

14

OTT

8

OTT

Via de' Bardi è particolarmente ricca di finestrini del vino. E da oggi lo è ancor di più, dopo l'ennesima scoperta di Diletta Corsini. Grazie ad una particolare luce di traverso, nel portone al n.44 ha visto affiorare il contorno stondato con le misure giuste. Evviva! Peccato per quella maniglia avvitata proprio lì, ma vedremo di farla togliere e di restaurare l'antica apertura.

Due fantasmi in una notte: uno vero, l'altro poi rivelatosi falso. In sequenza, prima in via Santo Spirito su una porta di legno, poi in via dello Sprone, in corrispondenza della cucina del ristorante Cammillo. Il racconto completo di Diletta Corsini su questi incontri notturni nella pagina ARTICOLI e POST in questo sito.

7

OTT

1

OTT

Dobbiamo ringraziare di cuore Ricciardo Artusi per averci invitato ad un insolito ed esclusivo "vernissage": lo svelamento di una buchetta del vino all'interno del portone posteriore di Palazzo Medici Riccardi in via de' Ginori 14. Una scoperta quasi casuale seguita da una precisa volontà: intervenire, togliere stucco e vernici, restaurare: fantastico!

E' olandese, si chiama Marita ed è una nostra socia. Questa mattina ha mandato una mail annunciandoci una scoperta sensazionale: in Borgo San Jacopo, all'interno dell'Osteria del Cinghiale Bianco, ci sono ben 2 buchette del vino! Non ne ha mai parlato nessuno, che ci risulti. Davvero una notizia clamorosa, che approfondiremo.

Buchette del Vino

Associazione Culturale

via della Pergola, 48

50121 FIRENZE

 

0039 0550503936

 

info@buchettedelvino.org

    Il sito, gestito dall'Associazione Buchette del Vino, è online dal 30 marzo 2016.

    I testi sono a cura di Diletta Corsini, Matteo Faglia, Mary Forrest, salvo dove diversamente specificato.

     

    This website is managed by the Wine Windows Association (Associazione Buchette del Vino).

    The text has been prepared by Diletta, Corsini, Matteo Faglia and Mary Forrest, except when otherwise indicated.

    Il sito, gestito dall'Associazione Buchette del Vino, è online dal 30 marzo 2016.

    I testi sono a cura di Diletta Corsini, Matteo Faglia, Mary Forrest, salvo dove diversamente specificato.

     

    This website is managed by the Wine Windows Association (Associazione Buchette del Vino).

    The text has been prepared by Diletta, Corsini, Matteo Faglia and Mary Forrest, except when otherwise indicated.

    Buchette del Vino

    Associazione Culturale

    via della Pergola, 48

    50121 FIRENZE

     

    0039 0550503936

     

    info@buchettedelvino.org